I luoghi preferiti dai giocatori dell’FC Südtirol nella regione alpina

I nostri giocatori hanno scelto 4 mete nelle Dolomiti

Vediamo insieme i posti preferiti in Alto Adige dei seguenti giocatori del Südtirol: Fabian Tait, Raphael Odogwu, Giacomo Poluzzi, Simone Davi e Daniele Casiraghi. Visto che in Alto Adige si trovano numerosi luoghi meravigliosi, alcuni dei nostri giocatori hanno fatto fatica a sceglierne uno.….

Carezza - Nova Levante, Val d'Ega

Immerso tra il Catinaccio e il Latermar i visitatori si godono la vista mozzafiato sulle catene montuose durante ogni momento della giornata. Un’immagine particolarmente suggestiva si svela all’alba e al tramonto quando le vette alpine si tingono di un colore rossastro, un fenomeno chiamato “enrosadira”. Il luogo preferito in Alto Adige di Simone è il comprensorio sciistico ed escursionistico Carezza. “Ho passato gran parte della mia infanzia a sciare e camminare in quella zona.” Un altro luogo da visitare assolutamente quando si va in Val d'Ega è il Lago di Carezza ai piedi del Gruppo del Latemar. L’idilliaco lago di montagna scintilla in toni che vanno dal turchese al verde smeraldo durante i mesi estivi e crea un’atmosfera magica d’inverno quando il lago si ghiaccia e il paesaggio innevato luccica nel sole.

Colfosco - Corvara, Val Badia

Grazie al suo collegamento diretto al Sella-Ronda, uno dei più spettacolari itinerari sciistici intorno al massiccio del Sella, la località di Colfosco è molto popolare tra gli appassionati degli sport invernali. Sciare, praticare sci di fondo, fare una ciaspolata, andare in slitta o pattinare: a Colfosco tutto questo è possibile. Inoltre, i tipici piatti della cucina ladina vi vizieranno il palato. Questo luogo nel comune di Corvara è uno dei posti del cuore di Giacomo. “Ci andavo a sciare in infanzia con la mia famiglia. Ho ricordi bellissimi di un posto magnifico, come panorama, come comprensorio sciistico e come cibo.” E da Colfosco anche il luogo preferito di Daniele non è più molto lontano.

Seceda - Ortisei, Val Gardena

Tra viste mozzafiato e piste perfettamente preparate Ortisei merita sempre una visita. La Val Gardena però non è soltanto un paradiso escursionistico e sciistico, ma anche nota per la sua scena artistica. Dalla rinomata tradizione gardenese dell'intaglio del legno alle mostre e fiere contemporanee, questa valle è molto incentrata sull'arte. Uno dei luoghi preferiti da Daniele è il Seceda a Ortisei in Val Gardena. "È stato il primo posto in montagna che ho visitato dal mio arrivo in Alto Adige e ci torno sempre volentieri." A proposito: Dal Seceda si possono vedere le Odle - e quindi l'ultimo luogo preferito dei nostri calciatori.

Odle - St. Maddalena, Funes

“Nei miei giorni liberi penso sempre alle Odle.” - F.T.

Due dei nostri giocatori del Südtirol apprezzano in particolar modo il Parco Naturale Puez-Odle e passano molto volentieri il loro tempo libero lì. Fabian ci va spesso e porta con sé i suoi cagnolini ma ha anche molti ricordi speciali della Malga Geisler che risalgono alla sua infanzia: “Le Odle erano il luogo preferito della mia mamma e da piccolo ci andavamo spesso con i miei genitori in questo posto bellissimo.”

Anche Raphael trascorrere molto volentieri il suo tempo libero alla malga, che si trova ai piedi delle maestose cime del Gruppo delle Odle. Lui dice: “Mi piace fare una passeggiata in famiglia e mangiare al rifugio nel giorno libero e poi rilassarmi sul prato vista montagne.”

Copyright: FC Südtirol, Alex Filz, Dietmar Denger, Clemens Zahn