Le sfilate di carnevale più famose dell’Alto Adige

Febbraio in Alto Adige

LA SFILATA DELL’EGETMANN A TERMENO

Ogni anno, il Martedì Grasso a Termeno si svolge la sfilata dell’Egetmann. Con questa tradizionale sfilata viene celebrato il matrimonio di Egetmann Hansl, alla quale tutte le famiglie del paese sono invitate, le quali vengono rappresentate dai diversi carri e le rispettive figure. La sfilata dell’Egetmann è tra le sfilate più antiche e famose del Tirolo. Non è facile descrivere la sfilata, perché solo coloro che l’hanno già vista dal vivo possono capirla.

La grande sfilata si svolge ogni due anni, sempre negli anni dispari. Da più di 25 anni, anche i bambini di Termeno ricevono il loro Egetmann. Si travestono come i grandi da lavandaie, fabbri, mugnai, pescatori – o, molto richiesto, da Schnappviech. Tutto rimane uguale: le figure, la storia, il protocollo. Una sfilata dell’Egetmann in miniatura. E anche le ragazze possono partecipare.

CORSA DEGLI ZUSSL A PRATO ALLO STELVIO

La Corsa degli Zussl è una tradizione unica legata al carnevale, la quale si svolge ogni anno il Giovedì Grasso a Prato allo Stelvio nell’Alta Val Venosta. Da sempre ha l’obiettivo di scacciare l’inverno e i suoi spiriti malvagi.
Le strade si riempiono di uomini e ragazzi vestiti dalla testa ai piedi in bianco e decorati con fiori e fiocchi colorati. Intorno alla pancia i cosiddetti “Zussl” portano dei campanelli e campane che in parte arrivano a un peso di 20 chili. Così, il gruppo gira per i vicoli e fa rumore per scacciare il freddo invernale e gli spiriti malvagi e svegliare il grano per farlo crescere bene.

CARNEVALE A “SCHUFFA” A NOVA LEVANTE

Anche a Nova Levante nella Val d’Ega, il Martedì Grasso è una giornata molto speciale. Sulle strade e nelle piazze si trovano i cosiddetti “Schuffa” con il loro travestimento creativo, i quali prendono il loro nome da un tipico pasto contadino fatto con il latte - ovvero Schuffa in dialetto. Quest’anno, questa tradizionale sfilata si svolge già per la 57esima volta. Si possono ammirare i travestimenti colorati e carri particolari, i quali sono stati creati da diversi gruppi con molta fantasia. Il tutto viene accompagnato dalla giusta musica. Dopo la sfilata, i travestimenti migliori vengono premiati e si festeggia fino a tardi.

GIOVEDÌ GRASSO “PANSELE PANSELE” A TERLANO

Il Giovedì Grasso a Terlano si urla “Pansele Pansele” quando si svolge una delle sfilate di carnevale più famose dell’Alto Adige.
Migliaia di visitatori vengono a Terlano ogni anno in questo giorno, quando la sfilata con ben 20 carri colorati, creativi e affascinanti gira nel centro del paese.
Dopo la sfilata, grazie alla quale il paese vinicolo è famoso in tutta la provincia, arriva il momento della “Festa Pansele Pansele” con musica e cibo presso la Casa Raiffeisen di Terlano. Il Martedì Grasso finisce il periodo di carnevale a Terlano con la consegna delle chiavi del municipio, e quindi simbolicamente del paese, ai consiglieri responsabili.

PERKEO A SALORNO

Ogni due anni, l’idilliaco paese di Salorno nel Sud dell’Alto Adige diventa molto rumoroso: la sfilata di Perkeo gira per le strade del paesino. Durante il carnevale, il sindaco e gli abitanti cedono il paese a Perkeo e il suo entourage composto da dame di compagnia, medici, carbonari e molti altri ancora, dando la chiave del municipio per tre giorni a questi personaggi. Una tradizione che il Martedì Grasso arriva al suo picco prima che poi venga ritornata la chiave al sindaco.

Copyright Bilder: Udo Giacomuzzi, Live-Style, IDM Südtirol-Alto Adige/Frieder Blickle, Egetmann Antie/Dietmar